visita

Percorsi Clinici, Integrati e Psicoterapia

COSA SERVE PER INIZIARE UN LAVORO NUTRIZIONALE

 

Prima visita nutrizionale in ambulatorio

Portare con se:

– prescrizione del medico curante con l’indicazione di un’eventuale diagnosi clinica;

– esami del sangue recenti;

– se possibile un diario alimentare, compilato per almeno 7 giorni consecutivi;

 

Contatti successivi

– Il percorso clinico prosegue generalmente con colloqui clinici ambulatoriali, la cui frequenza sarà in funzione del tipo di percorso terapeutico e degli obiettivi da perseguire;

– E’ possibile prevedere un pacchetto assistenziale che includa un’alternanza di colloqui clinici in ambulatorio con appuntamenti concordati via skype o email.

Il modello di lavoro terapeutico sarà studiato sulla situazione specifica, e concordato mediante un colloquio “di restituzione”, in cui si condividono: gli obiettivi terapeutici specifici, la durata del percorso.

percorsi-clinici-integrati

Percorsi clinici integrati

Percorsi psiconutrizionali in equipe per le situazioni cliniche più compromesse, come l’anoressia, la bulimia e le obesità gravi.

percorsi-nutrizionali

Percorsi nutrizionali

Programmi di dietoterapia finalizzati a correggere le abitudini alimentari ed a ri-orientare verso un nuovo modo di prendersi cura di se. Il tutto con un monitoraggio clinico continuo.

percorsi-psicoterapia

Psicoterapia

Attività clinica di psicoterapia per adolescenti ed adulti, in setting individuali e di gruppo. Consulenze psichiatriche e psicofarmacologiche.